Giovanna Trinca propone un personale percorso metodologico basato su una sintesi delle tecniche Limón e Floorwork.
Il corso prevede un training dinamico al fine di rafforzare la muscolatura, migliorare l’elasticità e sviluppare la coordinazione di gambe e braccia.
Lo studio della tecnica Limón permetterà di approfondire l’uso dell’energia, delle dinamiche e il senso ritmico in relazione allo spazio e al tempo.
Attraverso esercizi di Floorwork gli allievi impareranno sequenze di movimento in cui il peso del corpo è sostenuto dalle spalle, dalle mani e dalla schiena che si alternano in diverse posizioni anche acrobatiche.
Un posto importante è dedicato allo studio di coreografie stimolanti e divertenti e all’improvvisazione guidata al fine di sviluppare l’espressività e la creatività individuale.
Partecipazione a saggi, spettacoli e concorsi.


Quando? Mercoledì dalle 17.40 alle 18.35
Per chi? ragazzi e ragazze dai 12 ai 17 anni – (da associare preferibilmente a danza classica e/o moderno)



Docente: Giovanna Trinca

Inizia lo studio della danza classica (metodo Cecchetti) e tecnica Graham presso l’Accademia Comini di Padova. 
Nel 1995 si diploma alla Iwanson International School of Contemporary Dance di Monaco in Germania dove studia
– la tecnica della danza classica (Royal Ballet),
– le tecniche della modern dance: Graham, Limon e Cunningham,
– le tecniche della danza contemporanea: Release Technique, Floorwork, Contact-improvisation, Composizione coreografica e Partnering.

Nel 1996 vincitrice di una borsa di studio accresce la sua formazione a New York presso: Limon Institute, Movement Research, Trisha Brown D.C.
Per la tecnica classica studia in Italia e in Europa con diverse personalità della danza: C. Amodio, W. Byars, D. Ganyo e M. Trayanova. 

Danza Contemporanea
Perfeziona i nuovi linguaggi della danza con importanti figure della scena contemporanea:
Gaga e Repertorio Batsheva con Iyar Elezra, Hsin-Yi Hsiang, Chen Wei Lee e Chisato Ohno
Ultima Vez Vocabolary con Wim Vandekeybus, Laura Alvarez e German Allue Metodo Forsythe – Composizione del movimento con Brock Labrenz, Antony Rizzi, Josh Johnsson Writing for movement con Simon Forti Release-Technique e Repertorio Rosas con Marion Ballester e Marta Coronado

Danza Classica
Nell’ambito della danza classica, segue corsi di formazione e aggiornamento per l’insegnamento conseguendo i seguenti diplomi:

Syllabus Elementary Certificate della Cecchetti Faculty – ISTD di Londra sotto la guida di Patrizia Comini presso l’Accademia Comini di Padova – 1998
Diploma di Specializzazione di insegnante di danza classica, a conclusione del corso di formazione professionale per l’insegnamento della danza classica presso l’associazione AED diretta da Lorella Reboa.
Materie: tecnica classica, anatomia, storia della danza, solfeggio, psicomotricità. Docenti: Claudie Winzer (CDD Rosella Hightower) e Marina
Van Hoecke (Mudra) – 2006/2007
Attestato di tecnica classica – livello avanzato – metodo Vaganova in collaborazione con Royal Ballet School presso l’associazione AED.
Docenti: Aurora Benelli, Olga Evreinoff e Tania Fairnbairn – 2009

Danzatrice e coreografa
Collabora con diversi artisti in Germania e Italia: Groupe95 di Andreas Abele, Katja Wachter, Joe Alegado, Compania Nu.D.i.
Tra il 2000 e il 2004 lavora a Parigi con Compagnie Blicke di Virginia Heinen e Théâtre Berlingot.
Collabora al progetto Nik- Lecture demonstration su Alwin NiKolais di Simona Bucci per il Festival Prospettiva Danza 2010.
Nel 2015 danza nella performance In Memoriam/After the end ideata dalla Compagnia Sharon Fridman per i luoghi simbolo della Grande Guerra: Bassano, Sacrario Cima Grappa e Asiago.
Crea gli assoli Riflessi, Casamatta, Prima che si rompa e Velocittà che danza in Italia e all’estero e nel 2011 realizza XXL/Oltre misura, coreografia finalista al concorso Premio Prospettiva Danza Teatro 2011 –
Progetto “Residenze Coreografiche”.
Dal 2007 collabora con la scuola Benessere Danza in qualità di insegnante di danza classica e contemporanea, realizzando per gli allievi della scuola coreografie che presenta a diverse rassegne e concorsi.